News

18 settembre 2017

MONDOJUVE: dietro le quinte ci siamo anche noi

Giovedì 7 settembre ha aperto MONDOJUVE, mega shopping center situato nell’area compresa tra i Comuni di Vinovo e Nichelino in provincia di Torino. Il centro commerciale, realizzato dal Gruppo Gilardi, ha dato il via allo sviluppo del maggiore Parco Commerciale del Piemonte e tra i più innovativi d’Europa in termini di concept, eco-sostenibilità e sviluppo della viabilità urbana.  Per questo che si presenta come un progetto di successo e che vedrà il suo completamento nei prossimi tre anni, CWS ha avuto il piacere di collaborarci con diverse attività.

La commessa affidataci in origine è stata quella di installare gli apparati attivi e gestire l’interconnessione di questi con la rete dati dello shopping center. Ci siamo così occupati di installare gli access point wi-fi, molti dei quali hanno richiesto un posizionamento “in quota” ricorrendo all’uso di carrelli elevatori.

Successivamente è emersa la necessità di gestire altri tipi di apparati che dovevano essere collegati alla rete; una parte cospicua di quest’attività ha riguardato le telecamere di sorveglianza e in particolare la gestione e registrazione del software, la regolazione, la messa a fuoco, l’orientamento degli occhi elettronici e l’interazione con lo stesso impianto di registrazione.

La necessità del cliente di sapere la quantità di accessi che avvengono quotidianamente all’interno del Centro Commerciale, ha dato il via alla creazione del People Counter, risultato dell’ultima evoluzione del nostro prodotto Livion.

Funzionalità e finalità di questo applicativo sono molto semplici: registrando i segnali emessi dai dispositivi mobili con interruttore wi-fi in modalità on, il sistema è in grado di raccogliere dati fondamentali per le statistiche, l’advanced analytics e il proximity marketing.

Ogni dispositivo mobile è infatti dotato di un proprio Mac Adress, un indirizzo hardware unico e diverso da quello di altri apparati, permettendo così di capire quante persone entrano nel centro commerciale, come si spostano all’interno, quante volte tornano; il tutto senza ledere la privacy in quanto non è possibile risalire a informazioni sensibili come sesso, età, generalità.

Il Livion People Counter si presta così ad essere una soluzione utile per orientare alcune scelte di marketing. Le indicazioni fornite – che vengono aggiornate ogni 5 minuti – possono ad esempio consentire di individuare quelle aree in cui si fermano di meno e comprenderne il perché. Nel caso in cui poi il sistema registri una preponderanza di clienti che possiedono un dispositivo dello stesso brand, è possibile veicolare messaggi pubblicitari mirati al target così individuato.


Condividi l'articolo sui social

Seguici anche su