ita eng MENU
news-camera-musei-summer-edition-1920x1080

Mostre e musei (onlife) da scoprire quest'estate

Musei onlife - Summer edition

Trascorrerai l'estate esplorando l'Italia oppure rimarrai in città? Qualunque sia la risposta, il nostro suggerimento è di approfittarne per visitare mostre e musei. Se non sai da dove partire cominciamo noi con qualche consiglio, raccontandoteli dal punto di vista di chi i musei normalmente li progetta e ne studia l'evoluzione.

L'allestimento museale è infatti un ambito in cui lavoriamo da anni; proprio per questo negli scorsi mesi ci siamo confrontati con tante realtà che hanno dovuto affrontare il lockdown prima e la riapertura degli spazi poi. Se ti incuriosisce anche questo aspetto ti suggeriamo il webinar dedicato ai musei onlife, ovvero all'evoluzione della progettazione museale in un'ottica integrata tra l'esperienza di visita fisica e la fruzione online.

Ma ora è meglio andare dritti al punto e cominciare con i nostri consigli di musei da visitare andando sul posto ma anche da scoprire sui social con tanti contenuti che consentono di viverli onlife.

Musei da non perdere

Museo Alfa Romeo 

Il museo storico dell'Alfa Romeo è uno spazio espositivo dedicato agli autoveicoli prodotti dalla casa automobilistica italiana Alfa RomeoLa sua particolarità sta nella parte del museo chiamata ‘’Velocità’’ dove, attraverso un software, sono collegati 13 proiettori, un impianto audio immersivo e un sistema luci che insieme crea un vero e proprio show che racconta la storia di questo importante marchio storico.

J-Museum

Il J-Museum è un museo storico-sportivo multimediale dedicato alla società calcistica italiana Juventus Football Club. Composto da un allestimento multimediale per un’esperienza a 360° tra videowall, docce sonore, monitor touch e trasparente display abbiamo la possibilità di poter visionare una tecnologia chiamata Pepper Ghost che permette di creare un ologramma in 3D dei giocatori che salutano i propri fan.

Museo Officina della Scrittura

Situato sopra la fabbrica della notissima penna Aurora sorge il museo "Officina della Scrittura", il primo museo al mondo dedicato al Segno. Un museo unico nel suo genere che presenta un perfetto mix di tecnologia e tradizione, attraverso un percorso organico che con le sue diverse anime racconta, emoziona, educa il pubblico di ogni età.

CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia

Il museo CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia è un museo con mostre temporanee che vengono continuamente aggiornate nei mesi/anni.

È molto interessante e al contempo formativo vedere come diversi artisti, in un'era social, prendano scelte o angolazioni differenti rispetto alla massa per dare vita a veri e propri scatti unici che lasciano a bocca aperta coloro che percorrono queste stanze tutte colorate e diverse tra loro.

Museo Ducati

Il museo Ducati è un museo tecnologico situato a Bologna nei pressi dell'azienda Ducati.

Possiamo trovare dalle primissime moto che assomigliano alle nostre comuni biciclette agli ultimissimi modelli che corrono su circuito.

La collezione di documenti tecnici contenuta nel museo è stata inclusa dal Ministero dei Beni Culturali nell'Archivio nazionale.

MAAT - Museo di Arte, Architettura e Tecnologia 

Il MAAT – Museo di Arte, Architettura e Tecnologia è la nuova proposta culturale per la città di Lisbona. Un museo che intreccia queste tre aree in uno spazio di discussione, di scoperta, di pensiero critico e di dialogo internazionale.

Uno spazio che si trasforma a seconda delle esposizioni e che coinvolge tutti e cinque i sensi. Sonorizzato all'esterno e all'interno, ti accoglie dichiarando la sua anima green e invitandoti a riempire la tua bottiglia d'acqua; non usa carta ma solo monitor per comunicarti cosa, dove e quando poterlo vedere; ha digitalizzato i materiali cartacei dell'esposizione in corso e ti racconta i backstage di quello che vedi esposto con video su monitor, che rendono molto più "parlanti" le didascalie.

Gli spazi multimediali e quelli per la formazione cambiano forma a seconda delle attività e dei partecipanti.

Storica Casa Rioni Sassi di Matera

Si tratta di un'antica abitazione tipicamente arredata.

Per meglio comprendere usi e costumi degli abitanti degli antichi Rioni Sassi di Matera, prima del loro abbandono, la Storica Casa Grotta dispone all'interno di una descrizione multilingue.

La sua particolarità sta nell’aver integrato in alcune strutture un sistema di video proiezione e un impianto audio. All’interno di alcune di queste case/museo ci appassiona vedere come la tecnologia possa essere integrata a strutture architettonicamente diverse tra loro.

Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria

Si sviluppa su 5 livelli ed espone una delle collezioni più ricche provenienti dalla Magna Grecia.

Tra i vari reperti, una delle sue "attrazioni" principali sono i famosissimi bronzi di Riace, due statue di bronzo di provenienza o greca o magnogreca o siceliota, databili al V secolo a.C.

Anche qui troviamo l’integrazione tecnologica che è composta da monitor touch per tutto lo spazio fisico del museo e da monitor di varie dimensioni per mandare contenuti aggiuntivi che arricchiscono l’esperienza in un modo molto piacevole.

 

Condividi il tuo museo preferito su Instagram

Ma non è finita qui! Perché la lista di musei da non perdere crescerà nel corso del mese grazie ai vostri suggerimenti. Quando scoprirai un nuovo museo o visiterai una nuova mostra, taggaci su Instagram e ti ricondivideremo.

Se invece ti vuoi fare ispirare dai nostri viaggi, guarda le storie in evidenza Musei onlife.