07 giugno 2018

È nata la Social Smart City

Dalla sinergia tra CWS e Planet nasce la prima Social Smart City al mondo: una nuova infrastruttura informatica appositamente pensata per la città del futuro.

CWS, forte della pluriennale esperienza come system integrator, collabora con Planet per fornire differenti servizi integrati in un unico sistema digitale. Nasce così un’infrastruttura che si basa su Microsoft Azure (piattaforma cloud pubblica di Microsoft, del quale siamo partner) utilizzando l'IoT Hub, applicazioni, database no sql, sistemi di clusterizzazione, applicativi php e servizi di streaming.

Questo complesso sistema consente di gestire e archiviare l’enorme mole di dati che proviene dai dispositivi IoT atti a monitorare la Smart City con le relative utenze di luce, gas e acqua invitando i cittadini ad adottare un comportamento più virtuoso e sostenibile. I dati raccolti fluiscono all’interno dell’IoT Hub e vengono elaborati mediante Faas (Function As A Service) rendendo fruibili le informazioni di use case a valore aggiunto per il cittadino.

Planet App, sviluppata appositamente per rispondere al meglio a tutte le esigenze di monitoraggio e usabilità della Smart City, include la possibilità di lanciare un sos - via sms - a cinque destinatari preimpostati; l’allarme viene inoltre ricevuto da una cabina di sorveglianza che è in grado di inviare soccorsi in tempo reale.

Le altre funzioni dell’app includono lo streaming, per assistere all’avanzamento del cantiere, la possibilità di consultare news utili sullo stesso, di affittare e prenotare ambienti comuni come sale per eventi, luoghi per organizzare feste o corsi di formazione presso i locali della stessa Smart City. Grazie a questi monitoraggi, verranno infine realizzati nuovi use case come la programmazione settimanale per attivare e disattivare l’impianto di riscaldamento a seconda degli orari e della presenza.

Condividi l'articolo sui social

Seguici anche su